ENZO GRAGNANIELLO

TEATRO NUOVO - Piazzetta Marinelli, 3

E’ uscito il 1 ottobre 2021 “Rint’ ‘o posto sbagliato”,  il nuovo disco di inediti di Enzo Gragnaniello, che segna il ritorno del cantautore napoletano, dopo la pubblicazione nel 2019 del precedente album “Lo chiamavano Vient’ ‘e terra” e della successiva vittoria, per la quarta volta nella sua carriera, della Targa Tenco 2019 come miglior album in dialetto, “Rint’ ‘o posto sbagliato”è un disco di sensazioni sulla vita: dodici brani nati spontaneamente in napoletano, dialetto in cui, secondo l’autore, si riesce meglio a trasformare tutto in una chiave poetica. Fa eccezione il brano “Scrivi una canzone per mia madre”, scritto in italiano. Nel disco anche i preziosi contributi di Raiz (Chest’ succer’ e ‘O Razzism’) e Peppe Barra (Suonn’). Un nuovo tassello che si aggiunge alla lunghissima carriera del musicista, autore e compositore, da decenni voce profonda e appassionata della Napoli più autentica. Artista legato visceralmente alla sua città, anche in questa ultima fatica discografica Enzo Gragnaniello cura interamente testi e arrangiamenti, realizzati nell’intimità della sua casa nei Quartieri Spagnoli di Napoli.

 

Released on 1 October 2021, “Rint’ ‘o posto sbagliato”, Enzo Gragnaniello’s new album of unreleased tracks, marking the return of the Neapolitan singer-songwriter, after the publication in 2019 of the previous album “Lo chiamavano Vient’ ‘e terra” and the subsequent victory, for the fourth time in his career, of the 2019 Targa Tenco as best album in dialect, “Rint’ ‘o posto sbagliato” is a record of feelings about life: twelve tracks born spontaneously in Neapolitan, a dialect in which, according to the author, one is better able to transform everything into a poetic key. The exception is the track ‘Scrivi una canzone per mia madre’, written in Italian. The album also features valuable contributions from Raiz (Chest’ succer’ and ‘O Razzism’) and Peppe Barra (Suonn’). A new addition to the very long career of the musician, author and composer, who for decades has been the deep and passionate voice of the most authentic Naples. An artist viscerally linked to his city, Enzo Gragnaniello is also entirely responsible for the lyrics and arrangements on this latest record, created in the intimacy of his home in Naples’ Quartieri Spagnoli.

 

https://www.facebook.com/gragnanielloenzo